Saluto

Cari Patrizi, gentili Signore, egregi Signori, anche il Patriziato di Personico si è adattato alle nuove tecnologie allestendo questo sito Internet.
È perciò con estremo piacere che do il benvenuto, a nome dell’Ufficio Patriziale, a questa nuova finestra virtuale che permetterà di far conoscere meglio le nostre attività, i nostri progetti e anche, in particolar modo, le bellezze del nostro vasto territorio.
Molteplici gli obiettivi che ci siamo prefissati con questo sito.
Prima di tutto deve servire per facilitare l’amministrazione pubblica patriziale, il contatto e la comunicazione con i concittadini, permettendo così a tutti di seguire meglio le nostre attività e i nostri progetti di valorizzazione del territorio.


Serve, inoltre, per far conoscere meglio le bellezze delle nostre valli e delle nostre montagne, in particolare i nostri rifugi patriziali.
Da parecchi anni il recupero dei rifugi abbandonati sugli alpi e sui monti è il nostro fiore all’occhiello. Oggi disponiamo in diverse valli del nostro territorio e a differenti altitudini, di ben otto rifugi recuperati, ben attrezzati e sempre aperti a tutti i frequentatori e ammiratori della montagna. Il crescente interesse nell’occupazione di questi rifugi da parte dei passanti provoca alcuni problemi di sovraffollamento; con il nuovo sito è perciò anche possibile riservare i nostri rifugi evitando così delle sgradevoli sorprese.
Il nostro sito è nato. Cercheremo, con i mezzi a disposizione, di tenerlo aggiornato in modo da farlo vivere ed evolvere. Chiediamo però anche l’impegno di tutti i frequentatori del nostro territorio di trasmetterci eventuali contributi fotografici o scritti che pubblicheremo ben volentieri.

Un cordiale saluto.

Nazzaro Belli